Uncategorized

Il parlamentare Stefano Fassina ferito durante una protesta. Un atto inaccettabile

Quello che è accaduto ieri a Roma è inaccettabile, il Governo deve riferire in aula. Bene che il ministro Lamorgese abbia detto di voler accertare le responsabilità, ma non è sufficiente. Dalla questura di Roma sono arrivate solo parole di circostanza, non ci accontentiamo. L’intervento di ieri sera è stato spropositato e del tutto inaccettabile. Chi ha gestito la catena di comando, chi ha dato l’ordine? Chiediamo che il Parlamento nella sua interezza dica una parola chiara.

L’ho detto in aula alla Camera riferendomi agli episodi accaduti ieri nella capitale, nella sede di Roma Metropolitane, quando un gruppo di poliziotti – per scortare alcuni rappresentanti del Campidoglio – ha forzato il blocco dei lavoratori a rischio licenziamento, che protestavano fuori dalla sede. Con loro anche il deputato di Leu Stefano Fassina, rimasto ferito nel corso dell’azione. Il mio intervento in aula sul fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *