articoli

La nostra battaglia resta sempre quella della riduzione del tempo di lavoro senza che venga intaccato il salario

Chiaro e secco.
Concordo con la proposta di chiusura dei centri commerciali nelle domeniche e nei giorni festivi.
È una battaglia che abbiamo portato avanti in questi anni, nei territori, al fianco dei lavoratori che con la liberalizzazione degli orari di apertura fatta dal governo Monti (e sostenuta da quasi tutta la politica) hanno visto ridursi i loro spazi di libertà, senza nemmeno aver visto crescere il proprio reddito.
I lavoratori hanno conosciuto solo una riduzione della propria libertà, dei propri diritti e un peggioramento delle qualità della vita.
Se la proposta arriverà in Parlamento la valuteremo attentamente e se ben fatta la sosterremo.
Il nostro obiettivo, la nostra battaglia resta sempre quella della riduzione del tempo di lavoro per le persone, senza che venga intaccato il salario.
Riprendiamoci ciò che ci è stato tolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *